Giorni lunari, Sura e i frutti dell’adorazione

Sumantu continuò: “Sebbene al Sole piacciano tutti i Tithi, egli predilige il Saptami più degli altri”.
Satanika chiese: “Perché questo?” Sumantu rispose: “Ascoltate il dialogo, che un tempo avenne fra Vishnu e Brahma a riguardo di quest’argomento.
Brahma disse: “Quando i giorni lunari furono assegnati ai Sura, Saptami fu assegnato al Sole. Il Sura assegnato al giorno lunare è detto essere il signore di quel giorno, per questo motivo il Sura viene adorato nel suo giorno, solo il Sura del giorno è in grado di dare i frutti desiderati.
Surya ha assegnato Pratipada a Agni, Dwitiya a Brahma, Tritiya a Kuvera, Chaturthi a Ganesha, Panchami a Naga, Shashthi a Kartikeya, Saptami a se stesso, Ashtami a Rudra, Navami a Durga, Dashami a Yama, Ekadadashi a Vishwedeva, Dwadashi a Vishnu, Trayodashi a Kama, Chaturdashi a Shankara, Purnima alla Luna e Amavasya agli antenati . Questi quindici Tithi appartengono alla Luna. Durante Krishna Paksha, tutti i Sura, lentamente bevono il tempo della Luna, poi la Luna apparirà di nuovo a partire dal sedicesimo giorno in Shukla Paksha. Questi giorni si ripetono in continuazione. Il Sole vive in loro. Il Sole illumina e oscura la Luna, per questo è detto essere il signore dei giorni lunari. Semplicemente ricordandosi di lui è di buon auspicio per la gente.
Ora spiegherò di come i Sura concedono I frutti durante il loro giorno lunare. Colui che adora Agni e compie l’Havana con il burro durante Pratipada, otterrà cibo e ricchezza. Colui che adora Brahma e nutre gli studenti e i brahmana durante il Dwitiya diverrà colto. Colui che adora Kuvera durante il Tritiya diverrà ricco. Colui che adora Ganesha durante il Chaturthi supererà ogni ostacolo. Colui che adora i Naga durante il Panchami, non avrà paura dei veleni, avrà moglie, figli e ricchezza. Colui che adora Kartikeya durante il Shashthi, diverrà intelligente, bello, longevo e famoso. Colui che adora il Sole durante il Saptami proteggerà tutti. Chi adora Shiva durante l’Ashtami, otterrà grazia, grande conoscenza, terrà lontana la morte, sarà libero dai problema e potrà insegnare. Colui che adora Durga durante il Navami, giorno dopo giorno migliorerà il suo comportamento e vincerà in battaglia. Colui che adora Yama durante il Dashami, guarirà dalle malattie e sarà libero dalla morte. Colui che adora Vishwadeva durante l’Ekadashi, avrà figli, ricchezza e terre. Colui che adora Vishnu durante il Dwadashi, diverrà famoso e rispettabile. Colui che adora Kama durante il Trayodashi, avrà un bell’aspetto e otterrà una moglie bellissima. Colui che adora Sada Shiva durante il Chaturdashi, diverrà prospero, otterrà molti figli e grande ricchezza. Colui che adora la Luna durante Purnmasi controllerà il mondo intero. Quando gli antenati sono adorati, questi concederanno ricchezza, figli, protezione, longevità e forza. Daranno queste cose senza bisogno di digiunare.
Nello stesso modo, i Sura che vivono nelle Nakshatra, quando adorati, concedono i frutti desiderati. Le Nakshatra sono ventisette. Colui che adora gli Ashwini durante Ashwini sarà ibero dalle malattie e longevo. Colui che adora Yama con fiori neri e Karpura durante Bharani sarà libero dalla morte. Bisogna adorare Agni con fiori rossi e Havana durante Krittika. Colui che adora Brahma durante Rohini vedrà i suoi desideri realizzarsi. Colui che adora la Luna durante Mrigshira otterrà conoscenza e buona salute. Colui che adora Shiva durante Ardra otterrà vittoria e benessere. Colui che adora Aditi durante Purnavasu questa lo proteggerà come una madre. Colui che adora Brihashpati durante Pusha, otterrà grande saggezza. Colui che adora i Naga durante Ashlesha non correrà pericolo di essere morso da un serpente. Colui che durante Magha adorerà gli antenati, questi gli concederanno molta ricchezza, figli, servi e bestiame. Colui che adora Pusha durante Purva otterrà vittoria. Colui che adora Bhaga durante Uttara Phalguni, sarà bello, ricco, vittorioso, otterrà un buon marito per le figlie e una buona moglie per i figli. Colui che adora il Sole durante Hasta otterrà ogni genere di ricchezze.
Colui che durante Chitra adora Twashta otterrà facilmente un regno. Colui che durante Swati adora il vento avrà il potere ultimo. Colui che durante Vishakha adora Indragni sarà ricco in questo mondo. Colui che durante Anuradha adora Mitra, otterrà fortuna e longevità. Colui che durante Jyeshtha adora Indra, otterrà salute, buone qualità e ricchezza. Colui che durante Mula adora tutti i Sura e gli antenati otterrà per lungo tempo una sfera. Colui che durante Purva Ashadha adora e compie l’Havana per l’acqua e i Sura sarà libero dalle malattie fisiche e mentali. Colui che durante Uttara Ashadha adora Vishwadeva e Vishweswara con fiori otterrà ogni cosa desiderata.
Colui che durante Shravana adora Vishnu con fiori bianchi, gialli e blu, otterrà fortuna e vittoria. Colui che durante Dhanishtha adora i Vasu sarà libero dalle grandi paure. Colui che durante Shatbhisha adora Indra sarà prospero e libero dalle malattie. Colui che durante Purva Bhadrapada adora il maestro non nato otterrà devozione e vittoria. Colui che durante Uttara Bhadrapada adora Ahirbudhnya vivrà in pace. Colui che durante Revati adora Pusha con fiori, compirà molte buone azioni e farà vincere la sua gente.
Queste adorazioni, se condotte con devozione e in accordo alle proprie capacità, realizzano i desideri. Se qualcuno vuole partire, o iniziare un nuovo lavoro deve adorare i Sura delle Nakshatra. Questo è stato detto dal Sole”.
Brahma disse: “Adorate il Sole, adoratelo tutti i giorni, servitelo, digiunate, portate a termine l’Havana, ecc., e otterrete la sfera del Sole”.