Sette giorni lunari e la dieta Udaka

Il Sole continuò: “Bisogna adorare il Sole in ogni momento, durante il tempo Vishuva, il tempo Sankranti e durante il tempo Grahana , in modo speciale durante il settimo giorno lunare. Il settimo giorno lunare è di sette tipi: Arka-Samputika Saptami, Maricha Saptami, Nimba Saptami, Phala Saptami, Anodana Saptami, Vijaya Saptami e Kamika Saptami. La dieta del settimo giorno lunare deve essere iniziata al settimo giorno del mese di Margshirsha o di Magha Sgukla. Ma per le persone sofferenti non vi sono regole. Un’ora e mezza prima dell’alba, bisogna lavarsi i denti, fare un bagno e completare le attività di adorazione. Poi recitare il rosario i mantra del Sole. Di notte dormire sul pavimento. Bisogna bere solo mezzo Anjuli  d’acqua, questo è detto Udaka Saptami. Questo porta sempre piacere”.
Satanika chiese: “Qual è quel Sura che quando adorato dona sempre piacere? Quale comportamento è il migliore per tutti? Chi è il primo tra i Sura?”.
Sumantu rispose: “Tra Vyasa e Bhishma vi fu un dialogo a riguardo. Un giorno Vyasa se ne stava seduto sulle rive del fiume Gange. Bhishma arrivò in quel luogo e gli chiese: “Voi mi avete raccontato ogni cosa, ma ho un dubbio che riguarda il Sole. Tutti i Sura sono adorati dopo aver adorato il Sole. Qual è la ragione? Chi è questo Bhaskara, da chi è nato? Parlate di questa cosa”.
Vyasa rispose: “Tutti i Sura adorano il Sole, solo lui è il Sura originale. Lui ha creato ogni cosa, per questo è chiamato Aditya. E’ il più grande tra tutti i Sura”.
Bhishma chiese: “Se è così potente, perché è afflitto dai Rakshasha, ecc., al mattino, al pomeriggio e alla sera? Come può Rahu causare l’eclissi?” Vyasa rispose: “I Pisacha, i Naga, i Dakini, ecc., in collera attaccano il Sole e quest’ultimo lotta con loro. Le frazioni di tempo esistono a causa del Sole. Dharma esiste a causa del Sole. Tutti i Sura ottengono il Pranama facendo il Pranama al Sole. Tutti i brahmana che adorano il Sole tre volte al giorno, vivranno col Sole.
Rahu si trova sotto l’ombra del Sole. Desideroso di ottenere il nettare dell’immortalità, aspetta un’opportunità per ottenere un goccio di nettare che è costudito in un ampolla nel carro del Sole. Rahu è chiamato oscuratore. Di fatto nessuno può eclissare il Sole, in quanto egli è l’unico distruttore del mondo. Ogni cosa manifesta, esiste a causa del Sole.
Vi spiegherò il modo di adorare il Sole. Dopo aver fatto un bagno, bisogna sedersi su una stuoia con il volto rivolto a est. Adorare il Sole, poi recitare il mantra del Sole con il rosario. Adorare la rappresentazione del cielo. Colui adora il Sole nei giorni di Uttarayana e Dakshinayana digiunando, otterrà i frutti del sacrificio del cavallo, educazione, fama e molti figli. Chi adora il Sole durante l’eclissi solare o lunare, digiunando, raggiungerà la sfera di Brahma. Poi bisogna offrire l’Avyanga al Sole e adorare le sue nove potenze. Colui che adora il Sole in questo modo, realizzerà tutti i desideri. Adorandolo con devozione non sarà mai afflitto.
Colui che di domenica, adora il Sole con la dieta Nakta Vrata, diverrà immortale. Colui che lo adora nel settimo giorno lunare, in special modo di domenica o durante un eclisse, realizzerà tutti i desideri. Il giorno dell’eclissi è molto caro al Sole”.
Satanika chiese: “Desidero conoscere i dettagli dei sette tipi di settimo giorno lunare di cui avete precedentemente parlato”.
Sumantu Rispose: “Vi sono sette tipi di settimo giorno lunare, questi sono: Arka-Samputika Saptami, Marichi Saptami, Nimba Saptami, Phala Saptami, Anodana Saptami, Vijaya Saptami e Kamika Saptami. In sintesi il modo per osservarli è questo.
Bisogna iniziare il digiuno in Uttarayana o Dakshinayana, durante la luna crescente, di domenica durante l’eclisse, in una Nakshatara maschio. Colui che esegue la dieta deve essere pulito e occupato nell’adorazione. Il quinto giorno lunare, deve mangiare solo una volta dopo il tramonto. Il sesto giorno lunare deve controllare i sensi. Durante il primo dei sette giorni lunari deve bere solo succhi. Durante il secondo dei sette giorni lunari deve assumere solo Marichi. Durante il terzo dei sette giorni lunari deve mangiare solo foglie Nimba. Durante il quarto dei sette giorni lunari deve mangiare solo frutta. Durante il quinto dei sette giorni lunari deve mangiare solo Anna. Durante il sesto dei sette giorni lunari deve digiunare, non bisogna bere. Durante il settimo dei sette giorni lunari deve mangiare solo Havishya. Colui segue queste regole otterrà la sfera del Sole.
Arka-Samputika Saptami porta ricchezza per sette generazioni. Marichi Saptami concede la compagnia dei propri cari e figli. Nimba Saptami cura tutte le malattie e mantiene sani. Phala saptami da molti figli e nipoti. Anodana Saptami dona ricchezza, cereali, bestiame, salute e piacere. Vijaya Saptami distrugge i nemici. Kamika Saptami realizza tutti i desideri, per cui la dieta viene svolta.
Chi con metodo segue queste diete, nulla in questo mondo gli sarà negato. Se per qualche motivo la dieta deve essere interrotta, riparare stando senza mangiare per tre giorni e ricominciare la di nuovo la dieta”.
Sumantu continuò: “Bisogna eseguire la dieta durante il settimo giorno di luna crescente di tutti i mesi. Bisogna mangiare solo sterco di vacca, o foglie secche, o latte, o cibo mendicato o Eka-Bhukta. Bisogna adorare il Sole con fiori di Loto, con incensi vari, con sandalo, Dhupa, ecc., bisogna dorare i brahmana con le stesse cose e fare delle offerte. In questi mesi bisogna adorare il Sole con dodici nomi. Durante il mese di Chitra con Vishnu. Durante il mese di Vaishakha con Aryama. Durante il mese di Jyeshta con Vivaswan. Durante il mese di Ashadha con Divakara. Durante il mese di Shravana con Parjanya. Durante il mese di Bhadrapada con Varuna. Durante il mese di Ashwini con Martanda. Durante il mese di Kartika con Bhargava. Durante il mese di Margshirsha con Mitra. Durante il mese di Pausha con Pusha. Durante il mese di Magha con Bhaga. E durante il mese di Phalguna con Twashta”.
Sumantu continuò: “Il settimo giorno di Luna crescente del mese di Phalguna è chiamato Arka-Samputika Saptami. In questo giorno il Sole deve essere adorato, offrire il Gudodaka in Naivedya e durante la notte, recitare il rosario con il suo mantra”.
Satanika chiese: “Qual è il suo Mantra preferito?” Sumantu rispose: “Bisogna recitare il Mantra di sei sillabe. Prima recitare il Gayatri con il rosario. Poi recitare questo mantra: Aum Bhaskaraya Vidmahe, Sahastra Rashmim Dhimahi, Tanno Suryah Prachodayaata. Anche un solo giro di rosario rende puri. Il mattino del settimo giorno lunare, bisogna recitare il rosario con il mantra, adorare e nutrire i brahmana. Nutrirli con cibo composto di Munga, Pua, latte e yogurt. Adorare l’albero Arka con il Mantra Aum Khakholkaya Namaha e mangiare le sue foglie, fare un bagno e adorare il Sole con i fiori dell’albero Arka e nutrire i brahmana. Seguendo questa dieta, il saggio Kauthumi è stato guarito dalla lebbra”.