I doveri del capo famiglia

Vittoria al signore Bhaskara, vittoria a Murari, vittoria a Rudra, vittoria a Chitrabhanu.
Un tempo, un brahmana chiese a Romharshana Suta, qualcosa a riguardo del Purana Sanhita. Dopo essersi inchinato a Vyasa al figlio di Satyavati, disse: “Vi racconto una storia, contenuta nei Purana che è in grado di distruggere tutte le colpe. Questa storia è molto cara a Vishnu, è molto santa, vi narrerò il Madhyama Parva. Descrive il Deva Pratishtha e l’Ishta Purta Karma. L’origine dei tre gli stili di vita è quello domestico, in quanto solo nella vita domestica il Dharma viene seguito. Quando si trascurano i propri doveri, ricchezza e amore ci abbandonano. Quindi il dovere è la base. Dovere, ricchezza e amore è detto Tri-Varga. Questi sono legati ai tre Guna, rispettivamente alla virtù, alla passione all’ignoranza. Solo i virtuosi che adempiono ai propri doveri progrediscono. Quelli dominati dalla passione ottengono uno stato medio. Mentre quelli dominati dall’ignoranza ottengono uno stato basso. Chi vuole ricchezza e amore, basandosi sui propri doveri, godranno dei piaceri di questo mondo e alla fine otterranno la liberazione. Chi conosce Brahma, sa che si può ottenere qualsiasi cosa attraverso i propri doveri. Il dovere possiede l’energia, che è l’illimitata energia di Brahma. I doveri dipendono dall’azione e dalla conoscenza. Per questo bisogna agire con sapienza.
Con gli aspetti Pravritti e Nivritti, le azioni Vaidika sono di due tipi. Colui che abbandona le attività mondane, è chiamato Sanyasi. Il Sanyasi e colui che adempie ai doveri guardando Nivritti. Mentre le azioni prescritte per il capo famiglia guardano Pravritti. Quando Pravritti è stato completato, la persona che desidera la liberazione, può procedure verso Nivritti. Se non si riesce bisogna tornare in questo mondo. Quando un brahmana entra nella vita domestica e compie i propri doveri in modo appropriato, otterrà la sfera di Prajapati. Quando un guerriero entra nella vita domestica e in modo appropriato compie i propri doveri, otterrà la sfera di Indra. Quando un commerciante entra nella vita domestica e in modo appropriato compie i propri doveri, otterrà la sfera di Amrita. Quando un contadino entra nella vita domestica e in modo appropriato compie i propri doveri, otterrà la sfera dei Gandharva”.