Adivansavatarana Parva
Sezione 59

Saunaka disse: “O figlio, mi avete narrato la grande ed estesa storia, che comincia con la progenie di Bhrigu. O figlio di Suta, mi sento gratificato. O figlio di Suta, di nuovo vi chiedo di recitare la storia composta da Vyasa. La varia e meravigliosa storia, che è stata raccontata nel mezzo degli illustri sacerdoti officianti, riuniti per il lungo sacrificio, durante gli intervalli dei loro doveri cerimoniali. Spiegate anche il motivo di quella narrazione, o figlio di Suta, questo è quello che desidero udire. Raccontate ogni fatto”.
Sauti disse: “I brahmana, durante gli intervalli dei loro compiti, parlarono di molte cose le cui fondamenta erano basate sui Veda. Ma Vyasa recitò la meravigliosa e grande storia chiamata Bharata”.
Saunaka disse: “La storia chiamata grande Bharata, diffonde la fama dei Pandava, dove Vyasa su richiesta di Janamejaya, la recitò al compimento del sacrificio. Desidero udirla nella sua totalità. Desidero ascoltare quella storia nata dalla mente ampia come un oceano del grande saggio dall’animo purificato dallo yoga.
O migliore tra le persone buone, narrate la storia, o figlio di Suta, la mia sete di conoscenza ancora non è stata appagata”.
Sauti rispose: “Narrerò dal principio, la grande e eccellente storia, composta da Vyasa e conosciuta come grande Bharata. O brahmana, ascoltatela per intero. Provo un immenso piacere nel raccontarla”.