Se il Sole e la luna sono in Ayana opposti ma nello stesso Gola, con le stesse declinazioni, quel momento rappresenta Vyatipata (…)
Quando la somma delle longitudini del Sole e della Luna è di 6 segni (= 180°), è possibile che si verifichi o si sia verificato Vyatipata.

(Siddhanta Shiromani 4:8-9)

विपरीतायनगतौ चन्द्रार्कौ क्रान्तिलिप्तिकाः |
समास्तदा व्यतीपातो भगणार्धे तयोर्युतौ ||२||
viparītāyanagatau candrārkau krāntiliptikāḥ |
samāstadā vyatīpāto bhagaṇārdhe tayoryutau ||2||

Quando il Sole e la Luna marciano in direzioni opposte, rispetto ai due solstizi, con la stessa declinazione, mentre la somma delle due longitudini corrisponde a mezzo cerchio. Questo momento è detto Vyatipata.

(Surya Siddhanta 11:2)

Vyatipata =

1. Sole e Luna in differenti Ayana
2. Stesso Gola
3. Stessa declinazione
4. Somma delle longitudini = 180°

Vyatipata è un fenomeno astronomico, calcolabile come può essere calcolata un’eclissi.

Nel nostro esempio (vedi grafico) il punto zero (00°) dello zodiaco è dato dall’equinozio di primavera, quando il Sole si trova a 00° sopra l’equatore, nel 2020 a circa 6° nei Pesci, il cambio di grado avviene ogni 72 anni (circa). Il Sole e la Luna sono nello stesso “gola” (parte dell’emisfero) con la stessa declinazione. I 2 pianeti si muovono in differenti “ayana”, uno verso sud, verso il solstizio d’inverno (dakshinayana) e l’altro verso nord, verso il solstizio d’estate (uttarayana).

In astrologia, questo fenomeno è di cattivo auspicio. Vyatipata è una calamità per i mortali (SS 11:3). Vyatipata causa la distruzione dei mortali (SS 11:4), Vyatipata è causa di sfortuna, ancora e ancora (SS 11:5).
Il fenomeno è talmente negativo, che è detto “mahapata” o “grande caduta”.

Grafico di Vyatipata