ANTICHI TRATTATI
L’ANTICA SAPIENZA
DELLA  CULTURA VEDICA

Come equivalente indiano di ‘conoscenza’ ha goduto di una certa fortuna il termine anvikshiki, la parola è un aggettivo femminile, che fa riferimento a vidya ‘scienza’ sottintesa, col significato di ‘scienza investigatrice’ ‒ dalla radice iksh ‘osservare’ preceduta dal preverbo anu ‘tenendo dietro a’, che può aggiungere tanto il connotato di ‘posteriorità, ulteriorità’ (rispetto alla presentazione del dato immediato), quanto di ‘prolungata e intensa applicazione’. Una spiegazione è nella sezione iniziale dell’Artha Shāstra (Trattato sull’utile) di Kauṭilya (tradizionalmente assegnato al IV-III sec. a.C., di datazione però in realtà assai problematica), dove vengono elencate le quattro scienze fondamentali.
Il testo vedico più ricco di nozioni di carattere medico è l’Atharvaveda. In esso compaiono elementi di patologia, terapeutica e fisiologia che avranno vasta risonanza nella letteratura medica posteriore; vi si fa uso, inoltre, di un lessico anatomico che sarà adottato e ampliato dagli autori di testi ayurvedici, cioè appartenenti alla medicina indiana classica. Si potrebbe dire quindi che l’ayurveda affondi le sue radici nell’Atharvaveda.

MANU

LE OPERE

LE LEGGI DI  MANU

Le acque furono chiamate Nara e le acque essendo state la sede prima (ayana) di Nara fu questi chiamato Narayana.

LE LEGGI DI MANU

MANU

LE OPERE

LE LEGGI DI  MANU

 Le acque furono chiamate Nara e le acque essendo state la sede prima (ayana) di Nara fu questi chiamato Narayana.

LE LEGGI DI MANU

SUSHRUTA

LE OPERE

SUSHRUTA IL MEDICO

Il contributo di Sushruta, l’antico chirurgo indiano è ben noto per il suo innovativo metodo di rinoplastica.

SUSHRUTA

SUSHRUTA

LE OPERE

SUSHRUTA  IL MEDICO

Il contributo di Sushruta, l’antico chirurgo indiano è ben noto per il suo innovativo metodo di rinoplastica.

SUSHRUTA

KAUTILYA

LE OPERE

ARTHA  SHASTRA

È il più antico e celebrato manuale di economia politica dell’India antica. Il testo è attribuito dalla tradizione a Kauṭilya.

ARTHA SHASTRA

KAUTILYA

LE OPERE

ARTHA  SHASTRA

È il più antico e celebrato manuale di economia politica dell’India antica. Il testo è attribuito dalla tradizione a Kauṭilya.

ARTHASHASTRA

AREA LETTURA

In India l’istruzione nel campo delle scienze professionali tradizionali, tra queste, per esempio, la medicina, l’astronomia, l’astrologia e la matematica che consentivano a chi ne era esperto di guadagnarsi da vivere, era ristretta ai membri della classe dei Brahmana e al suo interno, ai membri di caste o famiglie particolari; questa limitazione, tuttavia, non ebbe mai carattere assoluto. Altre opere, come la scienza della legge, della retorica o dei sistemi filosofici che fornivano poche o nessuna opportunità di lavoro al di fuori di una corte reale o di una scuola brahmanica, seppure spesso riservati alla classe brahmanica, non erano prerogativa esclusiva di caste o famiglie particolari; cionondimeno, intere generazioni di studiosi di una certa scienza potevano appartenere a una stessa famiglia.

LE LEGGI DI MANU LE LEGGI DI MANU 1 SEZIONE
12 Capitoli
2680 Versi
MANU
ARTHA SHASTRA ARTHA SHASTRA 15 SEZIONI
150 Capitoli
5700 Versi
KAUTILYA
SATAPATHA BRAHMANA SATAPATHA 14 KANDA
100 Adiyaya
436 Brahmana
BRAHMANA

LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra fantastica newsletter.

Thank you for your message. It has been sent.
There was an error trying to send your message. Please try again later.