Struttura del Santissimo della Tenda

Abramo, sua sorella e moglie Sara e Agar la portatrice d'acqua. Brhama, sua sorella e moglie Sarasvati e Gagar la portatrice d'acqua.
Rispondi
Avatar utente
Fernando
Site Admin
Messaggi: 49
Iscritto il: dom lug 05, 2020 5:45 am

Struttura del Santissimo della Tenda

Messaggio da Fernando »

E’ una copia e un’ombra delle realtà celesti, secondo quanto fu detto da Jahweh a Mosè, quando stava per costruire la Tenda: Guarda, disse, di fare ogni cosa secondo il modello che ti è stato mostrato sul monte” (Ebrei 8:5)

Realtà celesti = realtà astronomiche

Lato ovest: 6 + 2 assi = 12 cubiti (288 dita)
Lato nord: 20 assi = 30 cubiti (720 dita)
Lato nord: 20 assi = 30 cubiti (720 dita)
Perimetro: 72 cubiti (1728 dita)

Altare alto 72 dita

Apertura del lato est: giorno dell’equinozio di primavera (mese di tishri)

12 costellazioni (tribù) ordinate secondo i punti cardinali
70+2 anziani

NOTA: le tribù sono esterne alla tenda (non al santissimo), i 70+2 anziani sono davanti alla tenda. L’altare è davanti al santissimo.

L’ombra dell’altare punta sui 28 gradi del toro (moto retrogrado) mancano 2 gradi (anziani) per puntare sull’ariete.

La distruzione del vitello d’oro, offre un indizio sull’uscita dal segno. Il “nehushtan”, il serpente di bronzo attorcigliato ad un’asta (il vedico “nausha”) costruito da Mosè offre un altro indizio sul periodo. Nehushtan/nahusha = Thuban, stella polare.

Le 1728 dita, sono tacche visibili (larghezza di un dito umano). Questo rende visibile il cambio ti tacca (giorno dell’equinozio).

Immagine

Rispondi